Ripetete con me: il marketing non è la vendita dei prodotti

La Rubrica di Michela
Non passa giorno senza che io riceva un messaggio da parte di un titolare di salone o di centro estetico, che mi chieda: “ma al tuo corso imparerò a vendere i prodotti?“.
E io, tutte le volte, a spiegare che sì, certo, ci sarà anche una parte dedicata alla vendita, ma questa è secondaria rispetto al corso e, anche, al nostro Metodo. E scatta la delusione…
Non so più come spiegarlo, ma ci provo ancora, per la milionesima volta: il marketing non è vendere i prodotti!
Il marketing, quello fatto seriamente, non le baggianate da social minchia manager, è creare il proprio posizionamento, è creare contenuti seguendo un piano editoriale ben preciso e, successivamente, fare in modo che questi contenuti arrivino ai potenziali clienti in modo da convincerli a diventare clienti.
Questo è marketing, e viene prima di ogni cosa, e lavora a stretto contatto con i numeri dell’attività, senza i quali non si fa business.
Dove si trova la vendita di prodotti in tutta questa vicenda? Nelle offerte che si fanno ai clienti, certo. Ma si tratta di 4 regolette banali che si possono insegnare in un paio di ore o poco più.
Il resto, è molto più complesso, ma è ciò che fa la differenza.
In questi giorni sto analizzando i dati dei miei studenti avanzati, ed è clamoroso vedere quanto squilibrio ci sia tra l’importanza che loro danno alla vendita dei prodotti a quella che poi è l’incidenza sul fatturato della stessa.
E’ come pensare che la propria salute dipenda dal mangiare delle mandorle e delle radici di chennesoio io ogni giorno, e non, piuttosto, dal mangiare bene e fare attività fisica.
Imparare a vendere è importante, e può rappresentare un incremento del fatturato anche del 15-20% su base annua, ma il vero botto lo farai solo se riuscirai, nel tempo, a costruire un brand unico e focalizzato, posizionato nella mente dei clienti.
Solo attirando tanti nuovi clienti imparare a vendere ti servirà a qualcosa. Pensare di svoltare imparando qualche tecnica magica di vendita (che non esiste!), è come pensare di svuotare l’oceano con un cucchiaino…
Spero sia chiaro il concetto, una volta per tutte…
So che è difficile da capire, perché purtroppo vi hanno sempre spiegato che il marketing sia quello, ma prima comprendete il concetto e imparate a costruire un brand, e meglio è.
 
Buona giornata,
Michela Ferracuti
 
PS: iscrivetevi entro il 30 novembre al Corso Estetista Imprenditrice Masterclass per imparare a costruire il vostro brand unico e specializzato: www.corsoestetistaimprenditrice.it

You May Also Like

I 35 propositi per il 2020 che ti consentiranno di spiccare definitivamente il volo senza ricorrere a favolette motivazionali
Smetti di farti dettare l’agenda!

Must Read

Menu